Warning: Declaration of YOOtheme\Theme\Wordpress\MenuWalker::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /web/htdocs/www.vvfitalia.it/home/storia/wp-content/themes/yootheme/vendor/yootheme/theme/platforms/wordpress/src/Wordpress/MenuWalker.php on line 120
Accedi

CNVVF - ANVVF

ARCHIVIO STORICO NAZIONALE
DEI VIGILI DEL FUOCO

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco

Beni Immobili - S.C.A. - Scuole Centrali Antincendio


I Vigili Volontari Ausiliari e l’attività della Scuola per la loro formazione sono state realtà importanti per il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, in primis perché hanno contribuito a dare alla formazione del personale permanente un’impostazione più articolata e quindi più calibrata, l’idoneità ottenuta dai volontari ausiliari nei corsi di addestramento tecnico-professionale svolti presso le Scuole Centrali Antincendi era titolo preferenziale nei concorsi per l’assunzione del personale permanente, questo ha fatto sì che la gran parte del personale vincitore dei concorsi avesse un passato da V.V.A. e che quindi si
poteva apprestare a frequentare il Corso da vigile permanente con il possesso di un bagaglio tecnico- professionale tale da permettere una impostazione del programma didattico più specificamente indirizzata all’approfondimento e alla specializzazione. Si è venuto pertanto a determinare così quel ciclo virtuoso: articolato in preparazione di base, esperienza applicativa, approfondimento e specializzazione che da sempre è considerato l’impostazione ideale di una corretta formazione.

Beni Immateriali - Scenari importanti di soccorso


I Terremoti

storie di eventi sismici
La prima forte scossa si è avuta il 24 agosto 2016, alle ore 3:36 e ha avuto una magnitudo di 6.0, con epicentro situato lungo la Valle del Tronto, tra i comuni di Accumoli (RI) e Arquata del Tronto (AP).[15] Due potenti repliche sono avvenute il 26 ottobre 2016 con epicentri al confine umbro-marchigiano, tra i comuni della provincia di Macerata di Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera (la prima scossa alle 19:11 con magnitudo 5.4 e la seconda alle 21:18 con magnitudo 5.9).

Viareggio

accadde il 29 giugno 2009

Alluvioni

Alluvione di Firenze - 4 nov. 1966

Vajont

Disastro del VAJONT - 9 ottobre 1963

Sindone

La notte tra l'11 e il 12 aprile 1997

Caserme Centrali


Centralini telefonici

Questo centralino o più precisamente "posto telefonico" è uno dei pezzi forti della raccolta del museo storico, originariamente installato nella sede di Via B. Marcello è stato poi collocato in questi locali per poter descrivere così l'attività del centralinista.

Leggi tutto

Castelli di Manovra

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliquaLorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna

Leggi tutto

Autorimesse

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna

Leggi tutto

100% Operativi su tutto il Territorio Italiano


Caserme

sale operative, castelli di manovra

direzioni regionali

S.C.A.

Scuole Centrali Antincendio

I.S.A.

Istituto Superiore Antincendio

S.F.O.

Scuola di Formazione Operativa di Montelibretti

Operativi

Squadre di pronto intervento

Reparto Volo

Canadair

Reparto Nautico

Moto Barche Pompa

S.M.T.Z.

Nuclei Sommozzatori

ATTREZZATURE DI SOCCORSO DEI VV.F.


Pompe

Autopompa - è una pompa fissa alloggiata nel vano posteriore dell'automezzo di soccorso.
Motopompa - è una pompa trasportabile dotata di un motore a scoppio.
Idrovora - è una pompa simile all'elettropompa ma molto più grande.

Scale

Le scale portatili sono fra le attrezzature più rappresentative dei pompieri sia per la poliedricità delle soluzioni di accesso ai luoghi di intervento durante le operazioni di soccorso.

Tubazioni di mandata

Le tubazioni di mandata sono uno dei simboli dei pompieri nel mondo. Proprio con manichette e lance ogni vigile del fuoco inizia la propria formazione. Queste attrezzature rimangono nel quotidiano di ognuno dei vigili praticamente per tutta la durata della carriera.

Estintori

Gli estintori sono uno strumento essenziale al lavoro del vigile del fuoco, uno strumento che si è evoluto e perfezionato sempre di più.

Storiografia - Storia del Corpo Nazionale


DAI COLLEGIA FABBRORUM AL DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO

L’EVOLUZIONE DEI SERVIZI ANTINCENDI NEL NOSTRO PAESE
La storia del servizio antincendio nel suo complesso non ha trovato, per il pas- sato, molta attenzione nel nostro paese, rimanendo per lo più confinata nell’ambito di quella delle istituzioni locali. A crearne le basi,solo in tempi recenti,è stata per lo più l’opera di alcuni ap- passionati, attraverso pubblicazioni, di vario impegno, volte a proporre argomenti od avvenimenti specifici, sinterizzazioni dei fatti più salienti, ma anche a trattare la ma- teria in modo più completo e panoramico, tutte valide per la loro prodromicità.

Leggi di più...

vuoi fare il Vigile del Fuoco?

hai una passione per il nostro lavoro, vuoi conoscere la nostra cultura?
unisciti a noi e conosci il nostro mondo.

CNVVF

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

apri il sito

ANVVF - CN

Associazione nazionale dei Vigili del Fuoco del CN

apri il sito